Brusa e Fiore: il Forum come strumento di libertà!


COMUNICATO STAMPA DEL 21 MAGGIO 2017

Gli esponenti del Partito Democratico si esprimono a proposito delle elezioni per il rinnovo delle cariche che guideranno il Forum dei Giovani di Pontecagnano Faiano.

Le consultazioni, per partecipare alle quali i componenti delle varie liste hanno avuto la possibilità di presentarsi entro e non oltre la giornata di ieri, si terranno il prossimo 20 giugno presso il Centola e costituiranno una grande opportunità per l’attuazione dei principi di democrazia e partecipazione al progetto di cambiamento della città, anche e soprattutto a partire dai giovani.

Queste le parole del coordinatore cittadino del Pd Roberto Brusa in merito a tale appuntamento:

“Il prossimo 20 giugno si scriverà un altro pezzo importante della storia della nostra comunità. Ragazzi e ragazze saranno chiamati a decidere il futuro prossimo di Pontecagnano Faiano. In tal modo non solo eserciteranno un diritto, ma prenderanno coscienza del proprio ruolo di cittadini attivi e di parte integrante di una realtà che merita di più, oltre opportunità di lavoro pari a zero, eventi deboli sul piano culturale e dello sviluppo economico, strutture fatiscenti, etc. etc. Quale rappresentante di una forza politica, non posso fare altro che invitare i giovani a considerare l’importanza di questo momento e ad adoperarsi concretamente perché esso diventi una libera espressione delle proprie idee piuttosto che un mero atto di obbedienza verso i poteri forti” .

Il consigliere comunale Nunzia Fiore ha, invece, sostenuto:

“Sono molto colpita dal fermento che anima i giovani della città, che da troppo tempo erano silenti. Sin dal primo momento ho creduto nell’istituzione del Forum ed ho contribuito attivamente a che ciò si concretizzasse dando la mia disponibilità nella prima commissione alla stesura del Regolamento del Forum, approdato in Consiglio Comunale il 15/03/2017 ed approvato all’unanimità, convinta fin da subito che bisognasse porre le basi attraverso delle regole, per favorire la partecipazione attiva ed il dialogo tra i giovani e con i giovani. Il percorso che abbiamo fissato attraverso un cronoprogramma preciso è giunto alla presentazione delle liste e dei programmi, e quindi ora si aprirà una fase di confronto per i giovani che mi auguro avvenga in modo leale, limpido, trasparente e con la massima serenità. Auspico che il Forum possa ritornare ad essere l’organismo nel quale solo ed esclusivamente i giovani, ricchezza del territorio e risorsa fondamentale ed essenziale della comunità, siano gli unici e i veri protagonisti, e che la politica locale resti fuori dalla gestione del Forum e si attivi solo per avvicinare i giovani alle Istituzioni e le Istituzioni ai giovani”.

 
Risultati Primarie del 30 aprile 2017

Seggio n.1 Pontecagnano Faiano

Votanti 280

Renzi: 207

Orlando: 59

Emiliano: 14

 

Seggio n.2 Sant'Antonio

Votanti: 123

Renzi: 107

Orlando: 11

Emiliano: 5

 

Seggio n. 3 Faiano

Votanti: 306

Renzi: 220

Orlando: 79

Emiliano: 7

 

TOTALI

Votanti: 709

Renzi: 534 (75%)

Orlando: 149 (21%)

Emiliano: 26 (4%)

 
Primarie 2017

 
PD e UDC chiedono un'investimento nel monitoraggio ambientale e nella sensibilizzazione dei cittadini

COMUNICATO STAMPA DEL 14 APRILE 2017

I consiglieri del Partito Democratico di Pontecagnano Faiano, su proposta dei coordinatori cittadini dell’Udc e del Pd Adriano Montemurro e Roberto Brusa, hanno protocollato questa mattina una importante proposta.

La stessa, indirizzata al Sindaco Ernesto Sica ed all’Assessore all’Igiene Urbana e Tutela dell’Ambiente Mario Vivone, riguarda il reinvestimento degli introiti che annualmente l’ente comunale incassa grazie all’installazione delle antenne per la telefonia mobile sul territorio.

L’importo, pari a 56.000 euro - 18.000 euro per ciascun contratto, sottoscritto rispettivamente con Nokia Siemens, Vodafone Omnitel e Tim Italia, non prevede vincoli specifici e, stando alla richiesta firmata da Giuseppe Lanzara, Francesco Fusco, Nunzia Fiore, Giovanni Ligurso e Gerarda Sica, può essere riutilizzato per una fondamentale operazione di monitoraggio ambientale attraverso l’installazione di appositi strumenti e di una necessaria campagna di sensibilizzazione rivolta ai cittadini.

 

Alla nota, il coordinatore del circolo locale del Pd, Roberto Brusa, aggiunge:

“Con Adriano Montemurro abbiamo immaginato e suggerito un’azione i cui benefici rendano più sicura e sana la vita della comunità. Entrambe le forze politiche che rappresentiamo si propongono solo e soltanto, infatti, la tutela del territorio in cui viviamo, senza se e senza ma. Auspichiamo che la proposta venga accolta e ci auguriamo che un po’ di senso del dovere e delle istituzioni prevalga sul dilagante senso di irresponsabilità”.

 

Il vertice della sede cittadina dell’Udc, Adriano Montemurro ha concluso:

“Abbiamo presentato una idea che può agevolmente tramutarsi in progetto, in opportunità concreta per questa comunità. Ignorarla sarebbe un atto gravissimo, soprattutto considerando le pessime condizioni ambientali, e non solo, in cui versa la nostra città. Nel frattempo ribadiamo la nostra massima disponibilità ed il nostro massimo impegno a cercare soluzioni decisive per il futuro prossimo di Pontecagnano Faiano, terra dalla mille risorse e possibilità”.

 

 

L’Addetto stampa
Carmen Altamura

 

Partito Democratico Pontecagnano Faiano
Via Marconi, 28 Pontecagnano Faiano (Sa)
www.pdpontecagnanofaiano.it

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 111

Sondaggi

Come giudicate l'operato dell'attuale Amministrazione comunale di Pontecagnano Faiano?
 
BRUX