Riconfermato all'unanimità Brusa alla guida del Partito

COMUNICATO STAMPA DEL 23 OTTOBRE 2017

 

Nella mattinata di ieri, presso la sede di Via Marconi, si è tenuto il congresso del circolo Pd di Pontecagnano Faiano.

A seguito di un ricco e vivo dibattito, si è proceduto alla rielezione del segretario - riconfermato dopo otto anni di impegno e duro lavoro sul territorio - ed alla definizione del nuovo comitato direttivo, così costituito:  Altamura Carmen, Basso Alessandro, Boccia Luca, Caiazzo Antonio, Castelluccio Beniamino, Ceresoli Michele, Di Muro Annamaria, Fattorusso Giovanni, Gravino Carmine, Maisto Alessandro, Malangone Mimmo, Marinari Marina, Manzo Paola, Moscariello Biagio, Pecoraro Nino, Pettinati Antonio, Savino Felice, Simeone Vincenzo, Sparano Alfonso, Spina Carmine, Tomei Giuseppe, Tornatora Marina, Vaccaro Dario, Volpe Carmela.

Fanno parte di diritto del coordinamento: il capogruppo Giuseppe Lanzara ed i consiglieri comunali Nunzia Fiore, Francesco Fusco, Giovanni Ligurso e Gerarda Sica.

Nel corso dell'incontro Roberto Brusa ha, inoltre, nominato nella segreteria organizzativa i giovani Stefano Criscuolo e Leopoldo Arduino.

Garante provinciale del congresso è stato Giuseppe D'Ascoli.

Emozionato, ma deciso, l'intervento del segretario, che ha sottolineato il ruolo fondamentale del gruppo consiliare, dei componenti dei precedenti direttivi, dei membri delle commissioni tematiche, dei Giovani Democratici e dei militanti tutti. Poi ha aggiunto: "Proseguiremo sulla strada del cambiamento, con l'intento di essere il partito alla guida di una coalizione vincente, pronta a governare questa città. Continueremo senza sosta il lavoro profuso in questi anni, guardando negli occhi le persone e presentandoci senza paura per quello che siamo e per quello che siamo stati in questi duri anni di opposizione, contro un modo di fare politica che non accetteremo mai".

 

Carmen Altamura
Addetto stampa

 
Congresso cittadino 2017

 
Fiume Picentino e Torrente Asa: i Consiglieri Pd allertano l'amministrazione e tutti gli organi competenti

COMUNICATO STAMPA DEL 10 OTTOBRE 2017


 

Porta la data di oggi l'interrogazione (CLICCA QUI PER VISIONARLA), sottoscritta dai consiglieri comunali del Pd Giuseppe Lanzara, Nunzia Fiore, Francesco Fusco, Giovanni Ligurso e Gerarda Sica indirizzata all’Amministrazione comunale ed a tutti gli organi di competenza in merito alle pessime condizioni dell'alveo del fiume Picentino e del torrente Asa.

Un documento dal quale si evince l'urgenza di dover attivare le opportune misure per risolvere, scientemente e celermente, il problema del restringimento della sezione idrica di deflusso nell'alveo dei corsi d'acqua sopra indicati.

Sulla questione, il capogruppo Lanzara ha dichiarato: "Siamo in prima linea per denunciare mancanze e proporre soluzioni, non ultime quelle inerenti ad una condizione che crea disagi a livello ambientale, estetico, ma soprattutto che rischia di minacciare l'incolumità dei cittadini. Ancora una volta chiediamo risposte e le pretendiamo, prima che l'ondata delle parole inutili e dei fatti rimandati travolga questa comunità e tutti i suoi abitanti. Le piogge forti sono alle porte: chi è in potere di farlo si sente in dovere di affrontarle con la dovuta rapidità e coscienza. Noi, come sempre, siamo disponibili a fare la nostra parte".

 

Carmen Altamura
Addetto stampa

 

Partito Democratico Pontecagnano Faiano
Via Marconi, 28 Pontecagnano Faiano (Sa)
www.pdpontecagnanofaiano.it

 
I debiti fuori bilancio: un affare da 7.500.000 € a spese dei cittadini

COMUNICATO STAMPA DEL 30 SETTEMBRE 2017

Stamane, in un’affollata Via Marconi, si è tenuta una conferenza stampa dedicata alla denuncia delle innumerevoli situazioni debitorie accumulate dall’amministrazione Sica negli ultimi disastrosi anni.

Situazioni, come si evince dai calcoli effettuati dai componenti del Pd e pubblicati in dettaglio sul sito www.giuseppelanzara.it, che ammontano a circa 7.500.000 euro (“investiti” fra feste, festini, alberghi e ristoranti, luminarie, etc.).

Con chiarezza e decisione, il capogruppo Giuseppe Lanzara ha affermato: “La gestione personalistica delle risorse pubbliche operata dall’attuale Sindaco e dai suoi adepti ha lasciato e lascia dietro di sé un quantitativo impensabile di debiti fuori bilancio. Il dato più grave è che i mancati pagamenti afferiscano a forniture, prestazioni d’opera, di servizio o addirittura appalti, per i quali manchi completamente una previsione di spesa, un impegno in bilancio o una delibera di giunta. Inoltre, è altrettanto inquietante che la presenza di tanti e tali debiti spieghi l’imponenza delle nostre tasse comunali e l’assoluta mancanza di fondi per la manutenzione e la pulizia delle strade, per i servizi sociali, per le scuole. In quanto opposizione, continueremo a segnalare questa politica da crimine, che butta via milioni e milioni di euro di danaro pubblico per fini politici e di gestione del potere. Inoltre, faremo di tutto affinché la futura amministrazione mandi via definitivamente i mercanti dal tempio e rincorra chi è responsabile dello sperpero di denaro pubblico. Chiederemo che ce li metta di tasca sua i soldi che ha speso in maniera irregolare, rincorreremo in sede civile e penale chi fino ad ora ha utilizzato le casse comunali come il proprio bancomat”.


Carmen Altamura

Addetto stampa

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 111

Sondaggi

Come giudicate l'operato dell'attuale Amministrazione comunale di Pontecagnano Faiano?
 
BRUX